Meteo, pericolo valanghe marcato su Alpi Giulie e moderato su Alpi Carniche

Il rischio è esteso anche al Canin e alle Prealpi in Friuli Venezia Giulia 

TRIESTE Pericolo valanghe marcato sulle Alpi Giulie e Canin in Friuli Venezia Giulia, moderato sulle Alpi Carniche e la fascia Prealpina. Sui monti - riferisce il bollettino regionale Valanghe - oggi (venerdì 3 dicembre) il cielo è sereno con temperature in calo. Il vento previsto favorisce la formazione di nuovi accumuli.

Sulle Alpi Giulie e Canin, sopra il limite del bosco su tutte le esposizioni, nelle zone di accumulo di neve ventata poste soprattutto sotto le creste, le forcelle e lungo i canaloni, è possibile provocare il distacco di lastroni di piccole e medie dimensioni principalmente con il forte sovraccarico; non è escluso sulle forti pendenze anche il debole sovraccarico.

Localmente nell'area del Canin sono possibili valanghe di grandi dimensioni. Per quanto riguarda le Alpi Carniche e Prealpi, sulle pendenze elevate è possibile provocare valanghe di piccole e medie dimensioni, principalmente con forte sovraccarico. Ovunque sui pendii ripidi sono possibili valanghe spontanee di piccole-medie dimensioni. (ANSA).

Video del giorno

Giornata della memoria a Trieste, il sindaco invita Arcigay alla cerimonia in Risiera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi