Contenuto riservato agli abbonati

Il pediatra De Manzini: «Quando i genitori frenano i giovani a vaccinarsi per colpa delle loro ansie»

Il pediatra Andrea De Manzini

Le dinamiche familiari lette dal pediatra

TRIESTE «Ci sono tanti ragazzi di tredici, quattordici anni che hanno desiderio di vaccinarsi e genitori che li frenano per le loro paure, non rendendosi conto dei rischi del Covid per la salute dei più giovani e del trauma che si porteranno dietro, tra tamponi continui, scuole chiuse, dad, socialità azzerata, stato di paura perenne. I ragazzi vogliono vaccinarsi per tornare a vivere e hanno ragione, perché rischi legati al vaccino non ci sono».

Nei

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi