Contenuto riservato agli abbonati

Tutti in fila al Ridotto del teatro Verdi per vedere Van Gogh, Matisse e Kandinskij

Il pubblico in fila per la visita alla mostra del Ridotto del Verdi Foto Bumbaca

Successo di pubblico per l’iniziativa che ha portato in città la collezione dei capolavori in mostra a Illegio

GORIZIA C’è stata gente già dalle 14. Gorizia non si è fatta aspettare nel rispondere al richiamo di tre grandi pittori. Fuori dal Verdi non è mancata la fila per ammirare da vicino un quadro di Van Gogh, un quadro di Kandinskij e quattro pagine di “Jeux”, libro d’arte di Henri Matisse. Al Ridotto del Verdi, Don Alessio Geretti, il curatore delle mostre di Illegio, ha ininterrottamente illustrato i capolavori.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Giornata della memoria a Trieste, il sindaco invita Arcigay alla cerimonia in Risiera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi