Contenuto riservato agli abbonati

Gli effetti del recovery plan sul nostro territorio: dal Pnrr 100 milioni alle scuole regionali

Debora Serracchiani

La somma più alta, oltre 36 milioni, servirà ad ampliare l’offerta degli asili. Attenzione agli adeguamenti antisismici

TRIESTE Cento milioni per l’edilizia scolastica del Friuli Venezia Giulia. Il ministero dell’Istruzione ha varato il riparto dei 5 miliardi contenuti nel Pnrr per mettere in sicurezza gli istituti malconci, creare palestre e mense, realizzare nuove costruzioni e aumentare il numero di asili e materne. Il governo continua sbloccare le risorse del Recovery, che in regione valgono 1,3 miliardi, con la voce principale assegnata al porto di Trieste, che incasserà più di 400 milioni in cinque anni.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

A Trieste i funerali di Liliana, il marito: "La verità verrà fuori"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi