Contenuto riservato agli abbonati

Un charter svanisce nel nulla a Spalato. La pista del traffico di migranti

La barca a vela, un prestigioso Dufour 56 Exclusive del valore di 650 mila euro, aveva a bordo uno skipper ucraino e dei marinai russi, tutti già rientrati in patria

SPALATOAncora nulla di concreto nelle acque dalmate in merito alle ricerche della lussuosa barca a vela Jess 1, che agli inizi del mese scorso era salpata dal porticciolo di Basca Voda, nella regione di Spalato, per un viaggio charter di una settimana. Dell'imbarcazione non vi è alcuna traccia e non si sa niente né dello skipper ucraino, né dell'equipaggio russo, gente scomparsa, volatizzata.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi