Contenuto riservato agli abbonati

Cambiano le regole anticovid a scuola: basta un positivo per mandare la classe in dad

Le Regioni accelerano sull’obbligo delle mascherine all’aperto Il piano di Figliuolo: da dicembre 400mila dosi al giorno

TRIESTE I contagi crescono e le classi tornano in dad anche se il contagiato è uno solo. La richiesta è partita dalle regioni e dopo il faccia a faccia “tecnico” di ieri con il ministero della Salute in tarda serata è arrivata la circolare firmata dal direttore della prevenzione dello stesso dicastero, Gianni Rezza, che “sospende” il protocollo firmato appena un mese fa dalle stesse regioni con l’obiettivo di contenere la dad nelle scuole primarie e secondarie.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Giornata della memoria a Trieste, il sindaco invita Arcigay alla cerimonia in Risiera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi