Violenza domestica, arrestato dai carabinieri

Intercettato mentre cercava di uscire dal territorio italiano: su di lui pendeva un ordine di carcerazione

TRIESTE. Nel corso di mirato controllo del territorio, nella giornata di domenica 28 novembre i carabinieri del comando radiomobile di Aurisina hanno individuato un 48enne di origini romene che, a bordo di un autobus tentava di uscire dal territorio italiano. Approfondite ricerche hanno consentito di appurare che lo stesso era destinatario di un ordine di carcerazione.

La condanna è conseguente ad atti di violenza domestica perpetrati nei confronti della moglie che, allo scopo di tutelare sé stessa ed i figli, si era rivolta ad un centro antiviolenza.

L’uomo è stato quindi tratto in arresto ed associato al carcere del Coroneo dove dovrà scontare la pena di tre mesi di reclusione.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

I soldati ucraini sbagliano a usare il mortaio

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi