Contenuto riservato agli abbonati

Vandali in chiesa a Gradisca, candele sulle immagini sacre

Imbrattati con la cera i muri, la bacheca e il prezioso dipinto del 1706 sull’altare. Don Dudine presenta denuncia ai carabinieri. Visionate le telecamere interne

GRADISCA. Blitz vandalico ai danni della cappella di San Giovanni Battista di via Bergamas, nel cuore del centro storico di Gradisca. Anonimi hanno fatto irruzione nella chiesetta scagliando sul pavimento e contro l’altare alcuni ceri, per poi – non contenti – imbrattare con la cera di candele e lumini anche i muri interni e la bacheca in legno presente all’ingresso.

Non

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

A Trieste i funerali di Liliana, il marito: "La verità verrà fuori"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi