Contenuto riservato agli abbonati

Il piccolo orso goriziano riabilitato all’estero poi il ritorno e la libertà

L’animale trovato in via Giustiniani è in un centro della regione prima del trasferimento. Dopo l’inverno sarà rimesso in natura

GORIZIA. Ancora un breve periodo di convalescenza in regione, poi l’atteso trasferimento in un centro di recupero specializzato, per rimettersi davvero in forze, e infine il ritorno in Friuli Venezia Giulia, presumibilmente a primavera, dove verranno valutati i modi e i tempi del suo reinserimento in natura. Al momento è questa la traiettoria che attende l’orsetto di via Giustiniani, che nella tarda serata di lunedì 15 novembre si era spinto sin quasi nel centro storico di Gorizia, ai piedi del colle del Castello, per essere poi catturato e portato al Centro di recupero della fauna selvatica di Terranova, che si è preso cura del cucciolo di poco più di nove mesi di età nei momenti più critici per il suo...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

A Trieste i funerali di Liliana, il marito: "La verità verrà fuori"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi