Contenuto riservato agli abbonati

Dai cattolici integralisti agli ex onorevoli grillini, ecco chi sponsorizza il tour No pass di “Ciccio” Puzzer

Tra i più convinti sostenitori del leader triestino della rivolta c’è anche un deputato vicino a Di Battista, spesso al suo fianco nelle trasferte

TRIESTE Corteggiato da no pass di estrema destra, cattolici ultra conservatori ed ex grillini vicini ad Alessandro Di Battista. Stefano Puzzer sta al gioco e gira l’Italia a velocità vorticosa, stringendo relazioni sempre più salde con l’ala no vax e con movimenti politici nazionali, che con ogni probabilità hanno preso a finanziare l’attivismo del portuale triestino.

Nell’annunciare il blocco dello scalo dal 15 ottobre, il Clpt ha aderito allo sciopero a oltranza di un oscuro sindacato denominato Fisi, con sede in provincia di Salerno.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi