Contenuto riservato agli abbonati

Un branco di canidi spunta sulla strada vicino alle case di Selz

L’automobilista che si è trovato di fronte i sei animali ha pensato ai lupi. L’esperto: sono sciacalli dorati. ma fioccano anche altre ipotesi

RONCHI DEI LEGIONARI Una presenza insolita, cosi a ridosso delle abitazioni. Immortalata domenica mattina, verso le 8, da Antonio La Barbera che, percorrendo salita Doberdò, a Ronchi dei Legionari, si è ritrovato al cospetto di un branco di canidi, sei esemplari, intenti ad attraversare la strada. E subito, guardando quell'immagine, ecco aprirsi le diverse ipotesi.

Lupi, cani cecoslovacchi scappati da una proprietà privata o, come propendono gli esperti, sciacalli dorati la cui presenza non è certo un mistero sul Carso isontino.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

A Trieste i funerali di Liliana, il marito: "La verità verrà fuori"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi