Contenuto riservato agli abbonati

Al Pescatore a Barcola, oltre un secolo di attività: candidato dal Comune al club dei locali storici di Trieste

Documentati i gestori dal 1904 ai Tabakovic. Negli anni ’40 i tedeschi vi tennero match di boxe e gli alleati sfide di poker. La decisione finale spetta alla Regione

TRIESTE Un paio di anni fa venne insignito dello “storico” riconoscimento il bar Franza, adesso, a poche decine di metri di distanza, Barcola si rafforza con una nuova candidatura, quella della trattoria “Al Pescatore”, anch’essa situata in viale Miramare.

Parliamo del censimento dei “locali storici”, che la Regione Fvg gestisce valutando i suggerimenti provenienti dai Comuni. Lo stesso primo cittadino Roberto Dipiazza ha portato all’attenzione della sua quarta giunta la delibera con cui trasmette alla competente direzione regionale (Attività produttive) l’indicazione favorevole all’iscrizione del “Pescatore” nel prestigioso club, di cui fanno parte una sessantina di “brand” triestini (ma i friulani sono di gran lunga prevalenti).

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

A Trieste i funerali di Liliana, il marito: "La verità verrà fuori"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi