Contenuto riservato agli abbonati

A Trieste scatta il Piano neve, arriva il vademecum, ma la distribuzione di sale è sospesa

Niente sacchi nei rioni causa Covid: il sale va comprato. Ecco le istruzioni per dosarlo tra marciapiedi e passi carrai

TRIESTE Il primo dicembre, mercoledì, inizierà l’inverno meteorologico. E con esso, inevitabilmente, aumenterà il rischio di imbattersi in giornate caratterizzate da gelo e neve. Un rischio, peraltro, che - per lo meno sull’altipiano - non viene escluso dalle previsioni neanche domenica.

Da qui l’esigenza per il Comune di predisporre il consueto piano neve. Piano che, come già accaduto nel 2020, deve adeguarsi alle necessità imposte dalla pandemia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Tutto calcolato, tra il superyacht e il ponte ci sono solo 12 centimetri

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi