In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
la “fototestimonianza” davanti al municipio

Il sindaco: troppe donne discriminate in città Morsolin: Comune assente

1 minuto di lettura

Proseguono le iniziative per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

A Monfalcone, ieri mattina, davanti all’ingresso del municipio, è stata scattata una fotografia particolare. Spiega il sindaco Cisint: «Viviamo in una città difficile in cui episodi di discriminazione si vedono con drammatica quotidianità. Il rispetto deve nascere sin dall’età scolastica. Abbiamo voluto esprimere solidarietà e invitare a delle prese di posizione istituzionale più ferrea verso la violenza di genere. L’abbiamo fatto simbolicamente con una fotografia che ritrae me, l’assessore Garimberti, alcune consigliere comunali e dipendenti del Comune. Ma questa foto vuole avviare azioni concrete che possono essere svolte anche a titolo personale. Mi meraviglio infatti che, a fronte di quello che emerge nel tessuto monfalconese, la sinistra non proponga con incisività delle azioni a tutela di donne che vediamo in difficoltà; che vediamo camminare dietro al proprio uomo e che vediamo molto spesso segregate e zittite. La sinistra monfalconese cosa ha fatto per tutto questo? Il nostro impegno arriva fino alle scuole. Al Buonarroti e al Pertini ci sanno 4 incontri con le seconde superiori a cura dell'associazione Vanessa Onlus: un progetto che abbiamo presentato in Regione, per un bando di contributo per "progetti speciali". Critica sulla vicenda invece la consigliera comunale de La Sinistra Cristiana Morsolin: «La violenza germoglia in quel substrato e fiorisce nel patriarcato che vuole le donne sempre uno se non cinque passi indietro. Sembrano discorsi superati in una Monfalcone che ha una sindaca donna che vuole però farsi chiamare sindaco nella più classica tradizione in cui il titolo al maschile richiama tutto il portato di potere. Monfalcone è l'unico Comune del mandamento che non ha organizzato nulla per sensibilizzare la cittadinanza sul tema. Beh non basta un selfie per contrastare anni di violenze». Sempre a Monfalcone oggi alle 18 in biblioteca si terrà la lettura scenica con il Lettori in Cantiere della biblioteca dal titolo “Il bello, la forza e il coraggio delle donne”,a cura di Arteteatro. A Turriaco domenica inaugurazione della pista ciclabile dedicata a Mia Martini. Oggi dalle 17.30 flash mob in piazza, letture e dibattito, domani alle 21 concerto dedicato a Mia Martini al #palamarson. A San Canzian oggi alle 17 installazione, a cura del Comune, di una panchina rossa in piazza Di Vittorio, e lettura del monologo “Or-dite amorevolmente” a cura di Marilisa Trevisan. Alle 18, nel centro civico di via Trieste, conferenza organizzata dalla sezione Anpi. —



I commenti dei lettori