Contenuto riservato agli abbonati

Corsa ai posti letto per Gorizia 2025: occhio puntato su 800 case sfitte

Solo un centinaio quelli offerti dagli alberghi più altri duecento nei Bad&Breakfast. Nuovi hotel fra Transalpina, Nanut e la riapertura dell’Entourage più le abitazioni

GORIZIA Già nel 2022 un cartellone regionale con Gorizia e (se possibile) Nova Gorica al centro degli eventi culturali per testare le potenzialità recettive del territorio. Si può riassumere in questi termini l’esito del tavolo operativo con l’assessore regionale alla Cultura Tiziana Gibelli dedicato venerdì mattina alla Capitale europea 2025. Nel corso della riunione è emerso chiaramente quanto l’offerta di posti letto sia la criticità principale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi