Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, al centro antiviolenza Goap di Trieste quasi cinquemila donne vittime in 20 anni

Il lavoro del Centro triestino per aiutare quante vogliono liberarsi da soprusi e intimidazioni, spesso messi in atto dal partner o dall’ex. Le strutture “rifugio”

TRIESTE  Sono quasi 5 mila le donne che dal 1999 a oggi a Trieste sono passate attraverso il centro antiviolenza, il Goap, per liberarsi da situazioni di violenza e oppressione maschile. La Giornata internazionale contro la violenza sulle donne del 25 Novembre ci ricorda che, nonostante tutto, la strada da fare è ancora lunga e sono ancora tante le donne che nella nostra città sono vittime della paura, dei soprusi, delle minacce, che nell’83% dei casi vengono da parte del partner o dell’ex partner.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi