Contenuto riservato agli abbonati

Donne maltrattate, l’allarme risuona dal pronto soccorso del Burlo in pandemia

Il 44% delle madri rivoltesi alla struttura ha subito maltrattamenti da compagni o ex

TRIESTE Tra le donne che si sono rivolte al pronto soccorso pediatrico del Burlo per curare i propri figli durante la pandemia da Covid-19 poco meno della metà, il 44%, ha dichiarato di vivere una situazione di violenza da parte del partner o dell’ex partner.

Sono i risultati di una ricerca, la prima di questo tipo in Italia, effettuata tra febbraio 2020 e gennaio 2021 tra 212 donne che hanno portato i propri bambini al pronto soccorso pediatrico dell’Irccs materno infantile.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi