Contenuto riservato agli abbonati

All’ex Meccanografico di Trieste parte il cantiere del recupero

Il rudere in Sacchetta diventerà la sede di Esatto e costerà in tutto 4,6 milioni. I lavori termineranno nell’estate 2023

Chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato: caro ex Meccanografico delle Ferrovie, domiciliato in Sacchetta davanti alla “fuit” piscina terapeutica, eri nato come innovazione tecnologica delle Fs, poi come museo scientifico e fotografico (Era, Alinari) e nessuno di quei progetti ambiziosi andò in porto.

Oggi, assai più semplicemente ma forse più concretamente, cominci la tua terza vita, stavolta come sede di Esatto e di uffici comunali in via di identificazione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, "Non una di meno" ricorda le 96 donne uccise quest'anno in Italia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi