Al vertice con Fincantieri il Comune vuole parlare di sicurezza sul lavoro

Il sindaco Anna Cisint ha espresso solidarietà all’operaio che nei giorni scorsi si è infortunato alla Fincantieri. La sicurezza del lavoro è «un punto su cui l’Amministrazione, con ripetuta frequenza, chiede incontri all’azienda per ottenere garanzie sulle sicurezze nell’ambito del cantiere e anche per tenere alta l’attenzione sul livello di occupazione, che dovrebbe essere a vantaggio del territorio», ha detto. Una soluzione individuata infatti insieme a Confindustria è «la scelta di costruire delle reti di impresa al fine di coinvolgere all’interno del cantiere più operatori del territorio». Sicurezza sul lavoro e occupazione non saranno gli unici argomenti oggetto del prossimo incontro richiesto dal sindaco. Un ulteriore tematica riguarda l’allargamento dell’hub vaccinale di Fincantieri a sostituzione del centro Poclen: la struttura sarà operativa, come riferito ieri, da gennaio.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Trieste, la passeggiata cinematografica è a Melara

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi