Contenuto riservato agli abbonati

Mamma e figlio investiti sulle strisce davanti al Sacrario di Redipuglia: entrambi finiscono a Cattinara

I soccorsi dopo l’incidente. Foto Marega-Bumbaca

Non è la prima volta, tuttavia, che si verificano sinistri con il coinvolgimento di pedoni sul tratto.

RONCHI Mamma e figlio tredicenne travolti sulle strisce pedonali davanti al sacrario di Redipuglia. È accaduto domenica alle 16.45 sulla strada regionale 305, rimasta paralizzata per oltre un’ora a seguito dell’investimento. Con il marito e il secondogenito, poco distanti e fortunatamente rimasti illesi, la donna, L.M. le iniziali, 43 anni, si accingeva a lasciarsi i monumentali gradoni alle spalle quando una Lancia Ypsilon, condotta dal monfalconese M.C.,

Video del giorno

Crollo Marmolada, il punto del distacco ripreso dall'elicottero

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi