Contenuto riservato agli abbonati

All’Italsvenska di Mariano le coperture in amianto sono l’incubo principale

I rifiuti abbandonati sono scarti di lavorazione industriale non tossici. Il sindaco Sartori: «Devono essere in ogni caso portati via da lì»

MARIANO L’incendio dell’ex Bertolini di Mossa è stata vissuto con grande sgomento a Mariano del Friuli. La comunità locale è costretta a convivere da anni con l’ex comprensorio industriale dell’Italsvenska e dei capannoni con la copertura in amianto. La situazione irrisolta mette a rischio la sicurezza e la salute dei cittadini specialmente di coloro che vivono in prossimità della fabbrica, dismessa da una decina di anni.

Video del giorno

Calcio, dalla curva della Lazio insulti razzisti allo steward nero durante partita con il Verona

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi