In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

/ Mariano

Far conoscere il ruolo della Protezione civile nella vita sociale del paese, conoscere gli strumenti e le procedure da mettere in atto in caso di situazioni di emergenza, acquisire i comportamenti più adatti per affrontare le situazioni di pericolo. È con questi obiettivi che gli alunni della scuola primaria di Mariano hanno fatto visita alla sede della Protezione civile del paese.

Ad accogliere i ragazzi, accompagnati dalle docenti, sono stati il coordinatore della squadra di protezione civile di Mariano Roberto Giulio e altri volontari. Nel corso degli incontri, che hanno coinvolto numerose classi della scuola, sono stati illustrati i compiti, le attività e le situazioni di emergenza nelle quali interviene la Protezione civile di Mariano. La visita, durante la quale sono stati mostrati i moderni sistemi di monitoraggio del territorio di cui si avvale la Protezione civile, ha riguardato anche una panoramica sulle innovative strumentazioni utilizzate dalla Sala Operativa e i mezzi di cui si avvale la squadra. Numerose le domande e le curiosità da parte dei giovani studenti. Nata nel 1991, la squadra di protezione civile di Mariano festeggerà a dicembre i 30 anni di attività ed conta 16 volontari. Il gruppo fa parte del Distretto “Friuli Isontino” di Protezione Civile assieme ai paesi di Capriva, Farra, Moraro, San Lorenzo, Villesse, Medea e Mossa. L’attuale sede è operativa in via Manzoni dal 2019, ospitata all’ex circolo Capit e Bar Manzoni. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori