In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
cerimonia della pro loco

Fogliano ha rinnovato il ricordo della fine della Grande Guerra

LU. PE.
1 minuto di lettura

FOGLIANO REDIPUGLIA

Appuntamento tradizionale, l’11 novembre a Fogliano Redipuglia, con la cerimonia a ricordo della fine della guerra organizzata dalla Pro Loco. A presenziare non solo la Pro Loco, con la presidente Marta Lollis in testa, ma anche il sindaco Cristiana Pisano, la direzione del Sacrario con il tenente colonnello Massimiliano Fioretti e il luogotenente Bartolomeo Rispoli, il parroco, don Giorgio Longo, l’associazione nazionale marinai d’Italia e gli amici della Croce Nera Austriaca. Immancabili due rievocatori, del gruppo Monte Sei Busi e del gruppo storico culturale I Grigioverdi del Carso di Ronchi dei Legionari. «È importante ricordare anche in cerimonie più ristrette, a causa della pandemia, come questa – ha rilevato il sindaco – ma è ancor più fondamentale tramandare alle nuove generazioni, ai giovani, ai cittadini di domani quanto accaduto non solo per evitare il ripetersi di drammi come la Grande Guerra ma anche per una maggior consapevolezza delle nostre radici». Quello di Fogliano Redipuglia è stato un momento per unire ancora una volta in un gesto di pace i caduti di tutte le guerre. —

LU. PE.

I commenti dei lettori