Contenuto riservato agli abbonati

Trieste, l’immagine distopica del centro transennato in attesa dell’arrivo dei “nomadi” di Kafka

Ciò che non è riuscito a Putin nel 2013 riesce invece a Puzzer e ai suoi:far allestire sulle Rive barriere metalliche da assetto di guerra urbana

TRIESTE Chissà quale linea si può prendere per avvicinarsi al cuore del centro. Le informazioni sono confuse. I tragitti dei bus sono stati modificati, alcuni totalmente annullati. La città in parte è blindata, attende il corteo No green pass con imponenti misure di sicurezza. Piazza Unità è completamente transennata, pare che attenda i “nomadi” di Kafka, quelli che in un racconto dello scrittore praghese si erano accampati davanti al Palazzo Imperiale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Bolzano, dalla terapia intensiva parla ex No-vax: "Ho sbagliato, ho rischiato di morire in poche ore"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi