Contenuto riservato agli abbonati

Sei positivi dopo la festa: tra gli invitati c’era anche il sindaco di Trieste Dipiazza

Nei giorni successivi è scoppiato un focolaio. Dipiazza è rimasto indenne: “C’era tanta gente e sono andato via dopo 5 minuti. Per precauzione ho fatto il tampone: negativo”.

TRIESTE Festa in casa con cluster Covid. Tra gli invitati c’era pure il sindaco Roberto Dipiazza, risultato negativo al tampone effettuato la settimana dopo il party. Le immagini del ricevimento cominciano a girare nella mattinata di ieri, proprio dopo la decisione di chiudere piazza Unità alle manifestazioni. Si tratta di fotografie rubate dai social e diffuse nelle chat dei gruppi “no pass”, dove si accusa il sindaco di predicare bene e razzolare male.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/13 Live Speciale Quirinale - Salti di fine stagione. Con Corrado Augias e Stefano Folli

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi