Contenuto riservato agli abbonati

Raid al bocciodromo: è la quinta incursione dei vandali a Romans

Porta forzata per rubare 3 bottiglie di Prosecco e 3 di grappa. Calcolato un danno alla struttura comunale di 600 euro

ROMANS Era la notte tra lunedì e martedì, la notte tra il giorno dei santi e il giorno dei morti. «La notte degli imbecilli», ha volutamente sentenziato qualcuno a Romans d’Isonzo, dopo aver appreso dell’ennesimo quanto miserando raid vandalico perpetrato a danno delle strutture del bocciodromo comunale di via Raccogliano, situato dietro la palestra comunale e costantemente preso di mira nelle ore notturne, complice il buio che regna attorno, come se si trattasse di una sorta di miniera d’oro.

Video del giorno

Checco Zalone in festa sulla barca dell’oligarca

Insalata tiepida di cous cous con ceci neri, cipollotti e tonno

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi