«No al senso unico tra via Verdi e via dei Campi»

No deciso all’istituzione del senso unico già operativo nella parte finale di via Verdi verso via dei Campi, a Ronchi dei Legionari. È quello che, polemicamente, esprime il consigliere comunale Enrico Masarà. «Dopo via San Lorenzo, la cui ottusità dell’allora assessore ai Lavori pubblici, oggi sindaco, aveva portato alla paralisi della viabilità cittadina, specie nel giorno di mercato – esordisce – oggi ci riprova con la fantomatica idea di istituire un senso unico nella trafficata via Verdi. Vecchiet dichiara di aver ascoltato i cittadini, anche allora per il tratto di via San Lorenzo s’era giustificato in tal senso, salvo poi vedersi recapitare in municipio una petizione di centinaia di cittadini che chiedevano all’allora assessore di riaprire al doppio senso di circolazione il tratto iniziale di strada tra il bar alle Acli e la chiesa di San Lorenzo». Masarà ricorda che fu l’allora consiglio comunale a ripristinare le cose. «Oggi, la nuova disposizione viaria dell’incrocio tra via Verdi e via dei Campi – continua – non trova nessun nesso logico. Questa modifica non è stata illustrata né in commissione e né in consiglio comunale».



Video del giorno

"Chiara mi vuoi sposare?": la proposta di Ester sul campo di rugby a fine partita a Bari

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi