Contenuto riservato agli abbonati

Il Consiglio comunale di Gorizia ritorna in presenza per la cittadinanza al Milite Ignoto

Foto di gruppo di una parte dei consiglieri comunali che hanno “scioperato” per le sedute del Consiglio in presenza. Foto Bumbaca

Un unico punto all’ordine del giorno

GORIZIA E, alla fine, si tornò in aula. Dopo mesi passati “a distanza”, da casa, con la modalità della videoconferenza attraverso la piattaforma Gomeeting. L’appuntamento è per le 17 di mercoledì 27 ottobre. Il Consiglio comunale è stato convocato per discutere un unico punto all’ordine del giorno: il conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. Un’iniziativa che era partita dal capogruppo forzista Fabio Gentile.

È

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Piancavallo, di notte vanno in scena i "rally clandestini"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi