Via libera alle regole sullo smart working: stop agli orari selvaggi

turkstockfotograf@gmail.com

«La nostra preoccupazione era che tutto fosse demandato alla legislazione e quindi al Governo»

TRIESTE A casa come in ufficio: stesso impegno, collegati attraverso un collegamento internet messo a disposizione dall’ente pubblico senza perdere le indennità salariali. L’impegno giornaliero del lavoro a distanza non potrà superare quello in presenza.

Cgil, Cisl e Uil plaudono alle linee guida sullo smart working illustrate, nei giorni scorsi, dal ministro per la Pubblica amministrazione Renato Brunetta, e si preparano a trasferire lo stesso schema nel Comparto unico del Friuli Venezia Giulia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

La Palma, il drone riprende il fiume di lava che si fa largo tra le case

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi