Una dozzina di telecamere per contrastare i vandalismi

RONCHI

Una dozzina di nuove telecamere e due nuovi punti luce per rendere sempre più sicuri gli impianti di base di Ronchi dei Legionari. Impiegati 10 mila per implementare l'illuminazione in tre zone: salita Ugo Polonio, nel rione di Vermegliano, dove è stato potenziato il sistema in una zona ancora troppo buia e, in particolare, nei giardini pubblici di piazzale Risiera San Sabba, nel rione di Selz e nell'area degli impianti di base. Implementare i punti luce significa dar maggiore sicurezza a due zone spesso teatro di atti vandalici.


E ora sono ben 12 le nuove telecamere a protezione degli impianti di base. Un luogo molto frequentato, specie in ore serali, da giovani che del rispetto della cosa pubblica non sanno che cosa farne. Gli appelli servono a ben poco. Serve maggiore controllo.

I nuovi occhi elettronici, di due diversi tipi, ovvero quelle fisse e quelle che ruotano e che hanno una visione totale, anche notturna, del territorio, sono stati sistemati a protezione della scuola materna di via dei Campi, spesso bivacco notturno di incontrollati bulli, nel parcheggio antistante la scuola media Leonardo Da Vinci, vicino alla palazzina servizi, nella zona del campetto di calcio, accanto allo skate park ed anche all'ingresso degli impianti di base da piazzale Berlinguer.

Una dotazione tecnologica che d'ora innanzi, permetterà di individuare senza problemi chi dovesse essere autore di atti di inciviltà dei quali davvero non se ne può più. L'amministrazione comunale ha deciso di rafforzare il sistema di videosorveglianza della zona con uno stanziamento di 42.700 e con l'affidamento del lavoro alla STT Servizi Telematici Telefonici di Seregno. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L'orsetto salvato nel Parco d'Abruzzo e ricongiunto alla famiglia: è l'unico caso in Europa

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi