Contenuto riservato agli abbonati

Sos Rosa, Solidea e Auser protagoniste al Premio Bontà

I protagonisti del Premio Bontà 2012 in municipio a Gradisca Marega

L’Unione cavalieri ha consegnato i riconoscimenti alle scuole Macor e della Torre. Il “Donne e valore” alla ricercatrice Borelli

Gradisca. Il volto migliore dell’Isontino, quello capace di prendersi cura del prossimo e operare per la crescita sociale del territorio. È quanto si è potuto apprezzare ieri a palazzo Torriani, sede municipale di Gradisca d’Isonzo, che dopo quasi tre lustri è tornata ad ospitare un’edizione del tradizionale Premio Bontà dedicato al mondo del volontariato. Dopo il lungo periodo di restrizioni dovute alla pandemia, che aveva obbligato a limitare nella sostanza l’organizzazione di eventi e di manifestazioni di promozione sociale, l’Unci-Unione Nazionale Cavalieri d’Italia ha potuto finalmente dare vita all’appuntamento che ogni anno fa luce sulle realtà virtuose – dal punto di vista etico – del territorio.

Video del giorno

Sul Carso triestino l'incontro notturno con due piccoli caprioli

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi