Contenuto riservato agli abbonati

Sos Rosa, Solidea e Auser protagoniste al Premio Bontà

I protagonisti del Premio Bontà 2012 in municipio a Gradisca Marega

L’Unione cavalieri ha consegnato i riconoscimenti alle scuole Macor e della Torre. Il “Donne e valore” alla ricercatrice Borelli

Gradisca. Il volto migliore dell’Isontino, quello capace di prendersi cura del prossimo e operare per la crescita sociale del territorio. È quanto si è potuto apprezzare ieri a palazzo Torriani, sede municipale di Gradisca d’Isonzo, che dopo quasi tre lustri è tornata ad ospitare un’edizione del tradizionale Premio Bontà dedicato al mondo del volontariato. Dopo il lungo periodo di restrizioni dovute alla pandemia, che aveva obbligato a limitare nella sostanza l’organizzazione di eventi e di manifestazioni di promozione sociale, l’Unci-Unione Nazionale Cavalieri d’Italia ha potuto finalmente dare vita all’appuntamento che ogni anno fa luce sulle realtà virtuose – dal punto di vista etico – del territorio.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Nudo con una parrucca nella fontana delle Naiadi, polizia in acqua lo blocca lo arresta

Mousse alla nocciola e cioccolato, clementina e cardamomo

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi