Una panchina colorata ricorda Cristina, giornalista freelance simbolo dei precari

La panchina che ricorda la giornalista Cristina Visintini a Ronchi dei Legionari. Katia Bonaventura 

Inaugurata a Ronchi dei Legionari vicino piazza della Concordia. Giulietti (Fsi): «Ci accompagnerà nei prossimi eventi»

RONCHI DEI LEGIONARI Una panchina colorata ricorda la giornalista Cristina Visintini E’ stata inaugurata sabato 23 ottobre a Ronchi dei Legionari, vicino a Piazza della Concordia. Il padre Amerigo, il compagno Sergio e il sindaco Livio Vecchiet di Ronchi hanno scoperto assieme la nuova panchina che abbellirà il tessuto urbano della cittadina. Accanto è stato posto anche un totem verde con un cuoricino rosso che ritrae la figura di Cristina e descrive chi era.

In

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Piancavallo, di notte vanno in scena i "rally clandestini"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi