Contenuto riservato agli abbonati

La Slovenia chiede un esercito europeo. Draghi favorevole

In un documento con Germania, Olanda, Finlandia e Portogallo. La base una forza d’intervento rapido

LUBIANALa Slovenia, insieme a Germania, Finlandia, Paesi Bassi e Portogallo, ha preparato un documento che chiede la trasformazione dei gruppi tattici dell'Ue esistenti in forze di risposta alle crisi. Lo riporta il sito rtvslo.si secondo il quale si tratta di una nuova iniziativa scaturita dall'esperienza del ritiro delle forze straniere dall'Afghanistan, quando l'evacuazione ha mostrato la dipendenza militare dell'Unione dagli Stati Uniti.

Il

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi