Controlli per il corteo No Green Pass poi revocato a Trieste: espulsi 12 tra estremisti di destra e anarchici

FOTODAMJ@N

Identificate 1500 persone. Una è stata denunciata dopo essere scesa dal treno con maschera antigas, coltello multiuso, cacciavite, bomboletta spray e caschetto

TRIESTE Circa 1500 persone identificate e dodici fogli di via obbligatori, di cui 8 nei confronti di appartenenti al movimento CasaPound provenienti da varie città italiane disposti dal Questore di Trieste, due nei riguardi di anarchici provenienti da Trento fermati a bordo di un camper nell'area del Porto Vecchio e due a carico di estremisti di destra arrivati in treno a Trieste.

È il bilancio della capillare attività di prevenzione compiuta in occasione dei cortei che avrebbero dovuto sfilare a Trieste, e che poi non si sono più tenuti. Secondo le informazioni in possesso della Questura, sarebbero dovute arrivare circa 300 persone, appartenenti a gruppi estremisti, che si sarebbero potuti infiltrare nei cortei, destabilizzandoli e mettendo in atto azioni di guerriglia urbana.

Uno degli estremisti arrivati in treno, tra l’altro, è stato anche denunciato perché trovato in possesso di una maschera antigas, un coltello multiuso, un cacciavite, una bomboletta spray e un caschetto.

Il dispositivo predisposto dal Questore di Trieste per i servizi di ordine e sicurezza pubblica ha previsto oggi il cospicuo impiego di contingenti dei Reparti delle varie Forze di Polizia, dei Reparti territoriali, delle Specialità della Polizia di Stato e il concorso della Polizia Locale.

In una nota viene definita «importante» la collaborazione con le Questure di altre città, sotto il coordinamento del Dipartimento della Ps e con gli organi di Polizia slovena, austriaca e croata, che hanno portato anche a un rafforzamento dei controlli attuati a ridosso della fascia confinaria con la Slovenia e all'ingresso nel territorio provinciale, con l'attuazione di posti di controllo in undici punti strategici di accesso a Trieste.

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi