Trieste, lettera con minacce e svastiche alla sede della Cgil

Manifestazione di solidarietà davanti alla sede della Cgil Trieste

La segreteria di via Pondares: «Preoccupati per il clima di tensione in tutto il Paese»

TRIESTE. Minacce corredate da svastiche. Questo il contenuto della lettera recapitata oggi, 19 ottobre, alla sede della Cgil di Trieste.

«Sappiamo ben commisurare minacce folkloristiche come quelle ricevute oggi - spiega in una nota la segreteria triestina della Cgil - ma sottolineiamo ancora una volta forte preoccupazione per il clima di tensione nel territorio e nel Paese, che in più occasioni, negli ultimi anni, è diventato il terreno fertile di azioni eversive».

Nella nota si fa anche chiarezza sulle ultime manifestazioni: «In questi giorni caratterizzati da forte tensioni sociali sono circolate notizie assurde nei confronti della Cgil, da ultima l’accusa surreale di aver richiesto la carica delle forze dell’ordine contro i manifestanti, tra i quali, tra l’altro, siamo convinti che ci siano tante persone in buona fede».

Video del giorno

"Chiara mi vuoi sposare?": la proposta di Ester sul campo di rugby a fine partita a Bari

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi