Contenuto riservato agli abbonati

Morto a 101 Miro Bobig leggenda della Timavo fu campione europeo

Giovedì 21 ottobre i funerali di uno dei grandi campioni dello sport cittadino. Oltre a emergere nello sport è stato un lavoratore provetto

TRIESTE. Lo sport monfalconese e l'intera città perdono un pezzo importante della loro storia con la scomparsa di Vladimiro "Miro" Bobig, 101 anni compiuti il 26 maggio, campione europeo di canottaggio con il Quattro con ad Amsterdam nel 1949, portacolori della Canottieri Timavo con cui lo scorso anno aveva festeggiato il secolo di vita. Monfalconese doc, dopo le elementari Duca d'Aosta e le Scuole di avviamento professionale, a soli 14 anni era entrato come apprendista nelle Officine aeronautiche del cantiere navale, dove intagliava i supporti in ferro per le fusoliere degli idrovolanti in legno.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, punto lavori all'ex caserma della Polstrada di Roiano

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi