Contenuto riservato agli abbonati

«Deleghe troppo sbilanciate», prime critiche alla Giunta Polidori

Nel mirino in particolare il “super” assessorato alla giovane leghista Steffè Il monito dell’alleato Stener e la difesa del coordinatore Grizon di Noi con l’Italia

MUGGIA. Dopo la presentazione della squadra del neo sindaco Paolo Polidori, puntuali arrivano i primi mugugni. Dati per scontati gli assessorati “politici” più o meno scontati del forzista Andrea Mariucci e del meloniano Nicola Delconte, designato peraltro vicesindaco e forte anche del primato di voti raccolti, così come quello affidato alla civica Gianna Birnberg, promossa sul campo dallo stesso Polidori per meriti, e quello assegnato al leghista Tullio Pantaleo, uno dei principali promotori della vincente campagna polidoriana, più di un sopraciglio inarcato si è registrato anche nelle file della maggioranza (al di là dell’incarico a Sport e associazionismo all’altra esponente di Fdi Alessandra Orlando) alla luce dell’affidamento della “super” delega a Lavori pubblici, Ambiente e igiene urbana, Viabilità sostenibile, Reti...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

La Palma, il drone riprende il fiume di lava che si fa largo tra le case

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi