Contenuto riservato agli abbonati

Torna la Trieste Opicina Historic Sfilano le “signore” della strada, tra cui il bolide di Luttazzi

Una trentina le auto d’epoca in arrivo da Slovenia, Austria e Germania oltre che dal Nord Italia

TRIESTE Dall’inglese Mg del 1933 all’Alfa Spider del 1999, passando per la Mercedees 220 S cabrio che fu di Lelio Luttazzi, la Renault maxi turbo del 1984 e numerose altre Alfa Romeo e Porsche. Saranno una trentina le auto storiche che questo fine settimana prenderanno parte alla Trieste Opicina Historic, kermesse motoristica dal fascino intramontabile che ritorna dopo la sosta forzata dell’anno scorso e dopo lo spostamento in autunno rispetto alla data fissata in origine per l’edizione 2021, quella cioè del 3 e del 4 aprile scorsi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

L'orsetto salvato nel Parco d'Abruzzo e ricongiunto alla famiglia: è l'unico caso in Europa

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi