Contenuto riservato agli abbonati

Dalla baia di Grignano al parco di Miramare in ascensore: il centrodestra gioca la carta riqualificazione

Dipiazza con Fedriga nella baia di Grignano. Con un investimento di 4,5 milioni verrà riqualificata l’intera zona, con una nuova illuminazione notturna e la costruzione di una piccola fontana a specchio al termine della strada che scende dalla costiera.

TRIESTE Un ascensore panoramico che, dalla baia, salirà fino al parco di Miramare, a beneficio dei turisti. Il totale rifacimento dell’area che oggi ospita il parcheggio vicino all’imbarcadero, la cui pavimentazione è totalmente dissestata e pericolosa a causa della crescita delle radici degli alberi piantati in loco. L’abbellimento della zona a monte, oggi invasa da una vegetazione alla cui manutenzione non si è mai provveduto con regolarità.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Trieste, nasce il "Coordinamento 15 ottobre"

Rosti di uova e rapa rossa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi