Contenuto riservato agli abbonati

Samer: «Il porto di Trieste subisce già i primi danni: i camionisti evitano Trieste temendo la paralisi»

Enrico Samer, imprenditore portuale, presidente della Samer & Co. Shipping

Ripercussioni subito evidenti sulla rotta dell’autostrada del mare Turchia-Adriatico

TRIESTE Scongiurare il rischio di un blocco del porto che avrebbe ripercussioni negative pesantissime sullo scalo, danneggiando tutti i lavoratori, anche quelli che adesso sono decisi ad attuarlo. Ne è convinto lo spedizioniere triestino Enrico Samer, presidente della Samer & Co. Shipping, realtà di punta per quanto riguarda i traffici con il Mediterraneo Orientale e in particolare la Turchia.

Si aspettava che si arrivasse a questo muro contro muro?

«Sinceramente no.

Video del giorno

L'attacco dei razzi russi contro i cannoni Usa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi