A Trieste raffiche di bora oltre i 100 km/h: di nuovo chiuso il Villaggio Barcolana

Nel corso della mattinata il vento ha ripreso a soffiare molto forte, impedendo l’apertura degli stand

TRIESTE La bora continua a mettere i bastoni tra le ruote alla 53.ma edizione della Barcolana 2021: dopo il rinvio dell’apertura ufficiale del Villaggio, previsto inizialmente per la giornata di giovedì, nella mattinata di venerdì le condizioni meteo avevano fatto sperare nella possibilità di aprire gli stand alle 12, tanto che più di qualcuno aveva iniziato ad aprire i gazebo al pubblico. 

Nella tarda mattinata, però, le forti raffiche si sono rinforzate fino a superare i 100 km/h secondo i dati rilevati dall’Osmer. Il vento intenso che ha quindi determinato un nuovo stop alle attività e una chiusura degli stand per questioni di sicurezza.

Bora alla Barcolana di Trieste, Maxi jena rischia il cappottamento mentre è attraccata al molo

Sabato le condizioni meteo dovrebbero migliorare con il ritorno del sole: su tutta la regione il cielo sarà sereno con maggiore nuvolosità al mattino sul Tarvisiano.

Troppa bora a Trieste: l'annuncio della chiusura del Villaggio Barcolana

Soffierà Bora moderata in pianura, sostenuta sulla costa con qualche raffica più forte al mattino. In quota soffierà da nord-est moderato al mattino poi in calo.

Anche nella giornata di domenica – giorno della regata – è previsto bel tempo con cielo sereno e atmosfera secca. Sulla costa soffierà Bora in genere moderata, più sostenuta al mattino.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Trieste, punto lavori all'ex caserma della Polstrada di Roiano

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi