Contenuto riservato agli abbonati

Romans, don Centomo arriva domenica ma la chiesa dopo il crollo è ancora chiusa

Due anni fa don Biasin dovette lasciare l’incarico di parroco per motivi di salute. La cerimonia di insediamento nell’Unità pastorale si terrà all’auditorium Galupin

CORMONS Dopo quasi due anni di sede vacante, da domenica in poi, l’Unità pastorale delle parrocchie di Santa Maria Annunziata Romans-Fratta e Sant’andrea Apostolo a Versa, avrà di un nuovo parroco. Don Michele Centomo, che ha appena salutato Grado, arriverà a Romans domenica alle 15, ma non potrà entrare in chiesa, interdetta dopo il crollo di alcuni calcinacci dal soffitto.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Calcio, giornalista molestata in diretta tv dopo Empoli-Fiorentina

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi