Contenuto riservato agli abbonati

Romans e Moraro: turni di lavoro, calcio, famiglia e qualcuno sceglie la montagna

A sinistra Albasini. A destra Careddu assieme alla fidanzata

ROMANS. Tutto è filato liscio a Romans. Gli elettori si sono presentati con la mascherina, rispettando le distanze di sicurezza, incanalati nelle corsie allestite fuori dai seggi per l’ingresso scaglionato. A Moraro tutto ancora più semplice, con l’unico seggio attivato nell’ex scuola elementare Bergamas. Tanti residenti si sono recati a votare dopo la messa domenicale. A Romans, dove gli aventi diritto al voto sono 3.306,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi