Contenuto riservato agli abbonati

Il calcio azzurro tra gru e ciminiere: sulle spalle dell’Ufm una gloriosa eredità

Primo allenamento dell’Ufm il 15 luglio 2011, sullo sfondo la centrale e il cantiere di Panzano

Gli scatti di Katia Bonaventura nella mostra “Fuori centro” visitabile fino al 17 ottobre nella sala Antiche Mura di Monfalcone: un regalo del quotidiano Il Piccolo per i suoi 140 anni (orari 10-13 e 16-19)

Sullo sfondo la ciminiera della centrale e le gru del cantiere navale. In primo piano un gruppo di calciatori alle prese con le direttive dell’allenatore. La fotografia è stata scattata il 15 luglio 2011, una data storica dello sport monfalconese e non solo. Oggi, dieci anni dopo, apparentemente solo ciminiera e la gru sono le stesse. Ma, seppure sono cambiati i giocatori e l’allenatore, anche la squadra per cui si allenavano è sopravvissuta.

Video del giorno

L'attacco dei razzi russi contro i cannoni Usa

Farinata con asparagi e cipollotti

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi