Contenuto riservato agli abbonati

Il campo da calcio sintetico l’ultimo regalo di don Paolo alla sua Cormons

I lavori termineranno la prossima settimana. Il centro parrocchiale ora è completo. Dal 7 novembre monsignor Nutarelli sarà a Grado: «Ma qui mi sento a casa»

CORMONS Un nuovo terreno sintetico in cui la parrocchia ha investito 70 mila euro e i cui lavori termineranno la prossima settimana. Sarà questo l’ultimo regalo che il parroco, monsignor Paolo Nutarelli, farà alla sua Cormons prima di congedarsi dopo 17 anni (di cui gli ultimi 11 alla guida della comunità parrocchiale): il suo futuro infatti si chiama Grado, dove prenderà servizio come arciprete al posto di monsignor Michele Centomo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi