Contenuto riservato agli abbonati

Gorizia, un’antica dimora diventa scuola: la Ferretti emigra a Villa Ritter

Trasloco temporaneo per alunni, docenti e personale ausiliario. La preside: «Un grazie agli uffici» 

GORIZIA. Quando un episodio sfavorevole, può trasformarsi in qualcosa di positivo.

Ieri mattina, gli alunni e il personale docente e ausiliario della scuola primaria “Ferretti” hanno preso possesso della nuova sede provvisoria. E che sede! Si tratta della prestigiosa Villa Ritter, ottocentesca dimora fatta costruire dal barone Guglielmo.

«Le operazioni si sono svolte senza intoppi - spiega l’assessore comunale alle Manutenzioni, Francesco Del Sordi -.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid. Bambini a scuola, come evitare i contagi

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi