Contenuto riservato agli abbonati

Arriva la “dote” in Friuli Venezia Giulia: assegno fino a 800 euro a famiglia

È la principale novità inserita nel pacchetto di misure regionali in aiuto ai genitori. Il contributo consentirà di pagare baby sitter, corsi di lingue e sport da 0 ai 17 anni

TRIESTE La legge regionale sulla famiglia è pronta. Prospettato a inizio legislatura dal presidente Massimiliano Fedriga come il testo sulla materia più innovativo d’Italia, il disegno di legge è stato approvato ieri in via preliminare dalla giunta, che conta di portarla in Aula entro ottobre, con entrata in vigore da inizio 2022. La novità principale è l’introduzione della “dote famiglia”: una provvista annua fino a 800 euro a famiglia, con cui sarà possibile pagare corsi di lingua, sport, musica, gite scolastiche, attività culturali, musei e servizi di baby sitting.

Video del giorno

Sudafrica, 22 giovani trovati morti in un night club: la polizia sul luogo della tragedia

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi