Contenuto riservato agli abbonati

Fumogeni e Tir bloccati, poi D’Agostino media: FreeEste, torna la pace

Protesta dell’Usb per il mancato confronto sull’integrativo. L’intervento dell’Authority riporta al tavolo Rsu e Interporto

TRIESTE Alla mattina lo sciopero indetto dalle Rsu dell’Usb davanti all’ingresso dell’Interporto, a Bagnoli della Rosandra, con tanto di fumogeni e blocco pressoché totale del transito dei mezzi pesanti in entrata. A cavallo dell’ora di pranzo, quindi, l’intervento di mediazione di Zeno d’Agostino, presidente dell’Autorità portuale. E poco dopo, infine, la positiva risposta del presidente e amministratore delegato della spa Interporto, Paolo Privileggio, che accetta il confronto, fissando l’incontro con i rappresentanti dei lavoratori per giovedì prossimo, proprio nella sede dell’Autorità portuale.

È

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid. Bambini a scuola, come evitare i contagi

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi