Contenuto riservato agli abbonati

A Trieste Next Parmitano svela i segreti dello spazio. E con Mieli si riflette su oblio e memoria

TRIESTE Saranno circa trecento gli ospiti nazionali e internazionali che interverranno a Trieste Next, per dare vita a un festival multidisciplinare che spazierà dalle scienze dure a quelle sociali e umane. «Grazie alla multidisciplinarietà del nostro ateneo, al coinvolgimento di oltre cento nostri docenti, ricercatori e specializzandi, e all’apporto di tutti gli enti scientifici del territorio, abbiamo messo a punto un programma che declina il tema del "benessere sostenibile" in una serie di eventi originali che dimostreranno come la scienza incida in maniera profonda nella vita di tutti i giorni», dichiara il rettore di UniTs Roberto Di Lenarda, responsabile del programma scientifico della manifestazione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Il Piccolo la comunità dei lettori

Video del giorno

Cop26 - 10. Sos clima, obiettivo: vivere green al 100%

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi