Contenuto riservato agli abbonati

Mattarella e Casellati sabato a Rivolto per i sessant’anni delle Frecce tricolori

Tutto pronto per l’Air show che celebrerà il compleanno della Pan: in arrivo il Capo dello Stato e la presidente del Senato

UDINETutto è pronto alla base di Rivolto per i 60 anni delle Frecce Tricolori. Sabato e domenica andrà in scena la festa della Pattuglia acrobatica nazionale, che però potrà essere vissuta in diretta da un numero ridotto di spettatori: 8.500 il primo giorno, altrettanti il giorno successivo. I posti sono andati esauriti in poche ore e oltre al codice rilasciato alla prenotazione, chi entreràalla base dell’Aeronautica militare dovrà avere il Green pass. Per chi dovrà restare a casa comunque lo spettacolo sarà visibile in tv (la Rai farà una diretta pomeridiana il sabato) e sui canali social dell’Aeronautica.

L’organizzazione ha realizzato una “bolla” di sicurezza attorno alla base per evitare che curiosi o appassionati si diano appuntamento per assistere all’esibizione delle Frecce. Sarà vietato fermarsi e sostare non solo sulle strade nel raggio di qualche chilometro, ma anche sui terreni agricoli. Confermata la presenza delle due più alte cariche dello Stato nel primo pomeriggio di sabato: il presidente Sergio Mattarella e la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati. Attesi anche i ministri della Diefsa Lorenzo Guerini, e degli Esteri Luigi Di Maio.

Ieri sono stati presentati i dettagli della manifestazione, presenti fra gli altri il comandante del 2.o Stormo Marco Bertoli, il comandante delle Frecce Tricolori Gaetano Farina e il prefetto Massimo Marchesiello. «I cancelli dell’aerobase apriranno alle 10 e il pubblico potrà accedere fino alle 15. Sono previste le esibizioni di quasi tutti gli assetti dell’Aeronautica Militare – ha spiegato Bertoli – e di molte Pattuglie acrobatiche straniere. Le Frecce Tricolori si alzeranno in volo alle 18». Notevole lo sforzo organizzativo sul fronte sicurezza, con la base che sarà suddivisa in sette sottosezioni. La conclusione della manifestazione, sia sabato che domenica, è prevista attorno alle 18.30. Il venerdì ci saranno le prove, a porte chiuse, e la visione al pubblico sarà vietata anche all’esterno della base. La manifestazione si svolgerà con ogni condizione meteo anche se la speranza, ovviamente, è che le condizioni continuino a essere estremamente favorevoli.

Il comandante Farina ha ringraziato tutti quanti hanno lavorato per l’Air show: «Se questo compleanno potrà essere festeggiato, il merito sarà di chi si è dato da fare negli ultimi mesi. Innanzitutto la Regione, che ci ha sempre dimostrato la sua vicinanza. Un affetto, quello delle istituzioni e della gente, che ci inorgoglisce ogni giorno». Affetto che si concretizzerà, come ha ricordato il sindaco di Codroipo Fabio Marchetti, nella consegna sabato mattina della cittadinanza onoraria di Codroipo al 2° Stormo e al 313° Gruppo Addestramento Acrobatico.

Per il vicegovernatore Riccardo Riccardi «il compleanno della Pan segna un passo in avanti fondamentale verso il ritorno a una condizione di normalità. Far accedere il pubblico solo tramite Green pass rappresenta una scelta di responsabilità sociale: sarà un banco di prova importante per programmare il futuro».A.CE.

Video del giorno

Viaggio all'interno della galleria rifugio di Monfalcone: ecco com'è fatta

Burger di lenticchie rosse

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi